Emergenza Ucraina

Attivazione Centro Operativo Comunale - accoglienza diffusa, raccolta generi alimentari

Data di pubblicazione:
08 Marzo 2022
Immagine non trovata

In data odierna, si è attivato il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) - Struttura operativa locale per la gestione delle emergenze - per l'accoglienza del primo nucleo familiare in fuga dall'Ucraina, giunto a Mediglia.

Il C.O.C., raggiungibile al numero di cellulare 3421611960, è attivo anche per coloro che si rendano disponibili ad ospitare profughi ucraini; è sempre possibile, in questa circostanza, compilare ed inviare via email a affarigenerali@comune.mediglia.mi.it la scheda che riportiamo in fondo a questa pagina. A tal proposito, si invita ad indicare, sulla scheda stessa, l'arco temporale in cui sia possibile contare su questa disponibilità di alloggio/stanza, onde consentirci di organizzare l'accoglienza diffusa e coordinarci anche con la locale Prefettura, da cui attendiamo ulteriori indicazioni.

Allo stesso numero è peraltro possibile, per i nostri concittadini ucraini, segnalare l'arrivo di parenti o amici, in fuga dall'Ucraina e in cerca di accoglienza, in modo da poter censire la loro presenza e coordinarne la permanenza, d'intesa con Prefettura e Consolato ucraino.

Sempre al numero 3421611960 è infine possibile comunicare la propria disponibilità per la fornitura di soli generi alimentari.

Si ringraziano tutti coloro che vorranno e potranno aiutare.

Il Sindaco, Gianni Fabiano

Ultimo aggiornamento

Giovedi 05 Maggio 2022