Buonasera a tutti, l’Unità di Crisi Locale comunica che l’ATS di Regione Lombardia ha confermato che si tratta di un uomo di 71 anni, ricoverato il 21 di febbraio a Vizzolo Predabissi. Le attuali condizioni del paziente sono stabili e non è in pericolo di vita. Le autorità competenti stanno procedendo all’indagine epidemiologica il cui obiettivo sarà di identificare la possibile fonte di infezione e l’esposizione di altri soggetti al medesimo rischio. Al momento non sono disponibili le generalità del paziente pertanto se ne ignora la frazione di residenza. Domani, in via precauzionale, in continuità con quanto fatto per gli eventi e le manifestazioni sul territorio, sono state sospese le Sante Messe. 

Vi informeremo a fronte di ulteriori sviluppi.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 11 Marzo 2020