Immagine non trovata

Si avvisa che a partire da MERCOLEDÌ 06/05/2020 e sino alle ore 14.00 di LUNEDì 11/05/2020 sarà possibile presentare domanda per l’accesso al sostegno alimentare “Buono Spesa”.

 

Sarà data priorità a coloro che NON hanno presentato domanda per gli avvisi precedenti a prescindere dall’accoglimento o meno dell’istanza.

 

La domanda dovrà essere presentata unicamente utilizzando la modulistica presente sul sito e da un solo componente del nucleo familiare richiedente: in presenza di richieste multiple provenienti da componenti del medesimo nucleo anagrafico le istanze non verranno prese in considerazione.

 

CHI PUÒ BENEFICIARNE?

Possono accedere i nuclei famigliari (anche con un unico componente) all'interno dei quali uno o più componenti si trovino nelle seguenti condizioni:

- perdita del posto di lavoro

- consistente riduzione dell’orario di lavoro

- mancato rinnovo dei contratti a termine

- cessazione/sospensione/notevole riduzione di attività libero-professionali

- cessazione dell’inserimento lavorativo

- morte o grave malattia di uno dei componenti del nucleo familiare

 

N.B. Si precisa che le condizioni di cui sopra devono essere riferibili all’emergenza COVID e comunque posteriori alla data del 24/02/2020.

E’ NECESSARIO PRODURRE LA DOCUMENTAZIONE ATTESTANTE LA CONDIZIONE LAVORATIVA DICHIARATA.

 

COME SI FA RICHIESTA

I cittadini che vogliono accedere alla misura di sostegno possono compilare il modulo allegato corredato della documentazione attestante la perdita/riduzione del lavoro e inviare il tutto alla seguente mail: servizisociali@comune.mediglia.mi.it

Una volta inviato il modulo, il richiedente verrà ricontattato telefonicamente e, dopo una breve valutazione, verrà comunicata l'entità del contributo al quale avrà diritto e come potrà utilizzare i buoni spesa.

Per nuclei famigliari che, pur non avendo i requisiti di cui sopra, si trovino in difficoltà è possibile contattare i Servizi Sociali per accedere a misure di sostegno alternative.

 

CRITERI DI ASSEGNAZIONE

Verrà data priorità assoluta a coloro che non hanno partecipato ai due bandi precedenti. Qualora fossero disponibili ulteriori risorse si procederà sino all’esaurimento secondo i seguenti criteri prioritari:

  • Perdita del reddito di tutti i lavoratori del nucleo a seguito dell’emergenza COVID
  • Presenza di minori e/o persone con disabilità

  • Assenza di ammortizzatori sociali e/o contributi
  • Assenza di aiuti alimentari di altro genere

 

Entità dei buoni ed altre informazoni utili sono presenti nell'avviso allegato.

 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 11 Maggio 2020