I Meteorini Adolescenti in "Chi ci capisce è bravo"

Data:
11 Gennaio 2018
Sette anni fa i ragazzi delle Medie della Me.Te.Or. si cimentavano col cabaret. E col cabaret, più classico, inteso com’era originariamente, prima dell’avvento dei cabarettisti di stampo televisivo. Il testo in questione era “Chi ci capisce è bravo”, cabaret in due tempi di Paolo Starvaggi.
E quest’anno abbiano voluto riproporre quel testo che ci era piaciuto tanto, con parte del cast di una volta ormai cresciuto e con i nuovi elementi, che hanno accolto l’idea con grande entusiasmo.
Lo spettacolo è fatto da una serie di sketch e fantasie coreografico-musicali, tenuti insieme da un argomento filo conduttore: l’incomunicabilità.
La vera novità di quest’anno è nella realizzazione dello spettacolo: i ragazzi ne sono i veri protagonisti, non solo per le parti recitative, ma perché si sono occupati personalmente anche degli altri vari aspetti quali il canto, il ballo, i video, i costumi, dimostrando maturità e impegno.
ven 19 gennaio 2018
saba 20 gennaio 2018
ore 21.00

Teatro Mediglia
via Roma 56, Mediglia (MI)

www.compagniameteor.it
locazione

via roma 56

comune

mediglia

provincia

città metropolitana di milano

Ultimo aggiornamento

Lunedi 09 Dicembre 2019