Con decreti del Presidente della Repubblica in data 15 marzo 2017, pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 62 del 15 marzo 2017, erano stati convocati, per domenica 28 maggio 2017, i referendum di cui all'articolo 75 della Costituzione, denominati: "Abrogazione  disposizioni  limitative  della responsabilita' solidale in  materia  di  appalti" e  "Abrogazione  disposizioni  sul   lavoro   accessorio (voucher)",

Con D.L. 25 del 17/03/2017, il Governo ha disposto per l'abrogazione, con strumento legislativo, delle norme oggetto di consultazione popolare e su citate. 

Con ordinanza della Corte di Cassazione in data 21 aprile 2017 sono state sospese, con effetto immediato, le operazioni referendarie, a seguito conversione in legge del d.l. 25/2017 di abrogazione delle norme oggetto di consultazione.
Si conferma pertanto che i referendum relativi ai "voucher" e responsabilità solidale NON si terranno.

Allegati

Ordinanza.pdf
(85.02 KB)

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 11 Marzo 2020