Morosità scolastica

Data:
13 Novembre 2015
Ai genitori degli alunni che usufruiscono della Refezione Scolastica

Oggetto: Morosità scolastica
 
Gent.le famiglia
 
a fronte di gravi e persistenti inadempienze al pagamento, non riconducibili a casi sociali, la morosità relativa ai servizi scolastici di mensa maturata complessivamente è ad oggi pari ad oltre € 140.000.
 
La scrivente, congiuntamente al Comune, hanno messo in campo ogni possibile iniziativa per prevenire, sollecitare e contenere la morosità scolastica quali:
  • differenziazione dei sistemi di pagamento (attualmente è possibile pagare on line, tramite carta di credito, mediante RID bancario, pronta cassa/Bancomat presso gli esercenti),
  • sostegno al reddito attraverso l’erogazione di contributi,
  • attivazione di forme di collaborazione e confronto con i servizi sociali, le scuole e le associazioni del territorio per individuare le situazioni critiche e le possibili soluzioni in relazione ai diversi casi concreti,
  • patto di collaborazione e responsabilità con tutti i soggetti coinvolti nel processo: scuole, famiglie, gestore del Servizio, attraverso una capillare informazione e una strutturata collaborazione con le scuole, fornendo puntuali informazioni sul servizio, incentivando i comportamenti virtuosi, agendo sul senso di responsabilità connesso al ruolo di ciascuno e stigmatizzando i comportamenti scorretti.
  • solleciti costanti e tempestivi all’utente non in regola con i pagamenti, attraverso circolari, raccomandate, solleciti telefonici, sms.
 
Tali azioni, approvate e condivise dal Comune con la Scrivente, sono state messe in opera anche e soprattutto per equità sociale, nel rispetto e tutela di chi paga con regolarità, ma non hanno purtroppo sortito l’effetto sperato.
 
Ed anche per preservare tale principio di equità ed etica sociale, che non riteniamo più ammissibile e sostenibile la morosità raggiunta.
 
Comunichiamo quindi formalmente che Pellegrini Spa ha deciso di intraprendere, tramite la Società GERI, azioni di recupero domiciliare della morosità ed in caso di inefficacia di tali azioni, passaggio al Legale competente con notifica di  ingiunzione al pagamento e successivo pignoramento.
 
 La invitiamo quindi a verificare la vostra posizione relativa alla fruizione del servizio mensa, anche per i passati anni scolastici, ed in presenza di debiti nei confronti di Pellegrini, procedere all’immediato saldo.
 
Per comunicare con gli uffici di Pellegrini per qualsiasi chiarimento in merito, potrete contattare l’indirizzo e-mail: gestione.crediti@gruppopellegrini.it.

Allegati

Ultimo aggiornamento

Lunedi 09 Dicembre 2019